Perchè questo blog

L’argomento che ho scelto, per lo spazio che mi è stato gentilmente concesso,  è l’universo adolescenza. Partendo dalla cronaca e dagli eventi del nostro territorio, mi piacerebbe commentare, con l’aiuto di testimonianze e pareri, tutto ciò che Leopardi ha descritto come lo “stato soave”: quella stagione della vita che rappresenta il nodo cruciale del percorso umano dei nostri figli. Ho scelto questo argomento grazie ad una frase che ho ascoltato recentemente da Anita Mancini, una mamma che di infanzia e di adolescenza si occupa in maniera attiva  e costante. Le parole erano pressappoco queste: ”Quando avvengono dei tragici fatti di cronaca, i protagonisti , volenti o nolenti, salgono alla ribalta delle prime pagine dei giornali; quando poi dei ragazzi realizzano qualcosa di mirabile, spesso quelle pagine debbono pagarle”.

Video della presentazione ufficiale del blog di Fania Pozielli

Il nostro territorio offre molti spunti, in positivo ed in negativo, per questa riflessione; vorrei quindi da un lato cercare di sondare e comprendere le motivazioni di molti disagi adolescenziali che spesso sfociano in realtà ed eventi  tragici; dall’altro portare all’attenzione comune tutte quelle attività ed iniziative che promuovono lo studio, la creatività, il talento dei nostri ragazzi.   Abbiamo davvero tanti giovani che meritano di vedere apprezzato il loro valore; ne abbiamo altri invece, che hanno disperatamente bisogno di modelli positivi che infondano loro la speranza di poter accedere ad un futuro degno. Partendo dall’impegno di alcune associazioni, passando attraverso lo sport, lo spettacolo, la cultura, andrò “a caccia” delle persone, degli avvenimenti e delle istituzioni che, oltre a mostrare ciò che di buono le nuove generazioni riescono a realizzare, possano essere di sprone a quanti vogliano mettersi in gioco ed occupare le proprie energie. Ci proverò… Sono convinta che c’è molto da scoprire!

IMG_2450--
Fania Pozielli
Annunci